Facilissime e veloci come le crepes

Crespelle alle erbette ripiene di ricotta e zafferano
Un piatto di crespelle alle erbette con ricotta di pecora e zafferano dell'Aquila come farcitura interna, condite con sugo e pecorino

Prepariamo un primo piatto goloso che piace a grandi e bambini: le crespelle (o scrippelle) alle erbette ripiene di ricotta e zafferano dell’Aquila.

La crespelle o scippelle sono come crepes, leggermente più spesse. In Abruzzo si usano molto, condite in vari modi. Ci sono le famosissime scrippelle ‘mbusse teramane, in brodo e con pecorino, tipicamente invernali.Si mangiano anche al sugo.

Ma ci sono anche le crespelle in versione più leggera, come queste che ci propone la chef di Campotosto Serenella Deli.

La videoricetta delle crespelle alle erbette

Ingredienti

Per le crespelle

Uova biologiche (1 a persona)
Farina Senatore Cappelli (2 cucchiai di farina ogni uovo)
Acqua q.b. per l’impasto delle crespelle
Erbette fresche varie (santoreggia, maggioranza, timo, origano, …)
Buccia di limone non trattato
Noce moscata, una spolverata
Un pizzico di sale

Per il ripieno
Zafferano dell’Aquila in fili
Ricotta di pecora (ricordate di conservare il siero)
Un pizzico di sale

Per condire
Siero della ricotta (o in assenza poco latte e acqua)
Ricotta di pecora
Zafferano dell’Aquila
Sugo di pomodoro fresco
Una spolverata di pecorino grattato

Preparazione delle crespelle

Si mescolano le uova alla farina,  le erbette tagliate fini, il limone grattato, la noce moscata. Poi si aggiunge acqua piano piano fino ad ottenere un impasto piuttosto liscio, come le crepes e anche più liquido.

Scaldare sul fuoco una padella antiaderente unta di olio o altro grasso. Fare la prova versando con il mestolino una cucchiaiata abbondante di impasto. Se scivola e riempie la padella la consistenza è giusta.

In poco tempo si cuoce un lato, si rigira e si cuoce l’altro. Si solleva e si mette su un piatto da parte la crespella finita e si passa alla successiva, fino alla fine dell’impasto.

Preparazione del ripieno

Si prende la ricotta e si divide dal siero. Nel siero andrà sciolto lo zafferano in fili. Poi si unisce il siero liquido, divenuto arancione-rosso, alla ricotta, che assumerà un bellissimo colore giallo e l’inconfondibile sapore dell’oro rosso.

Si impasta meglio con un mixer per ottenere una spuma di ricotta. Con questa si andrà a farcire le crespelle.

Le crespelle alle erbette potranno essere chiuse a fagottino o a cannellone o a triangolo, come più vi piace.

Il condimento da preparare è a base di zafferano

Nel siero della ricotta si scioglie lo zafferano in fili con un po’ di pecorino e ricotta. Si mescola e si versa sulle crespelle.

Si finisce di cospargere con un sugo fresco di pomodoro e una spolverata di pecorino abruzzese.

Guardate il video della ricetta e, se vi è piaciuto, cliccate mi piace e iscrivetevi al canale YouTube di Abruzzo Travel and Food.

Buon appetito!

LEGGI LE ALTRE RICETTE

 

 

Print Friendly, PDF & Email