MARE E LAGHI, PER TUTTI I GUSTI

L’Abruzzo anche quest’anno mantiene 10 spiagge Bandiere Blu.
In provincia di Chieti ci sono San Salvo, Vasto (con la bellissima oasi di Punta Penna) e Fossacesia marina con acque cristalline, trabocchi e paesaggi splendidi.

Due splendide zone lacustri in provincia di L’Aquila, Villalago (sul lago di San Domenico) e la vicina Scanno con l’omonimo lago.

Le rinomate località marine di Silvi marina (con l’area marina protetta Torre del Cerrano), Giulianova, Pineto, Roseto degli Abruzzi, Tortoreto in provincia di Teramo, dalla grandi spiagge frequentate da famiglie.

Sarà un’estate con vacanze di prossimità, all’insegna del distanziamento, ma l’Abruzzo farà scoprire dei veri gioielli per famiglie, per coppie e per single.

Le Bandiere Blu sono riconoscimenti ai comuni marinari e lacustri con le acque più pulite e il maggior rispetto dell’ambiente. Sono attribuite ogni anno dalla ong internazionale FEE (Foundation for Environmental Education, Fondazione per l’educazione ambientale), che si basa sui prelievi delle Arpa, le agenzie ambientali delle Regioni.

Sono 195 i Comuni italiani che le hanno ottenute nel 2020, 12 in più rispetto ai 183 dell’anno scorso.

Bandiere Blu, spiagge d'Abruzzo: qui Fossacesia

Le 10 spiagge Bandiere Blu in Abruzzo

Chieti

San Salvo – San Salvo Marina

Vasto – Punta Penna, Vignola

Fossacesia – Fossacesia Marina

L’Aquila

Villalago – Villalago

Scanno – Acquevive – Gestione Ciccotti, Parco dei Salici

Teramo

Silvi – Parco Marino Torre del Cerrano, Arenile Sud, Lungomare Centrale

Giulianova – Lungomare Zara

Pineto

Roseto degli Abruzzi – Lungomare Sud, Lungomare Nord, Lungomare Centrale

Tortoreto – Spiaggia del Sole

Print Friendly, PDF & Email