Un piatto della tradizione dei pastori abruzzesi

Agnello cacio e uova
Un piatto di agnello cacio e uova, tradizione abruzzese

L’agnello cacio e uova (detto agnello cace e ove) è uno dei piatti che più rappresenta la tradizione di pastori d’Abruzzo: è inoltre un piatto tipico delle tavole di Pasqua e dei menù di primavera. Oggi è divenuto un piatto gourmet e apprezzato anche per l’alto valore nutritivo della carne di agnello. Un piatto di agnello cacio e uova si cucina con pochi semplici ingredienti che tutti abbiamo in casa o comunque di facile reperibilità. La carne di agnello sposa il formaggio pecorino e l’uovo in una sintonia di sapori perfettamente riuscita. In alcune versioni – come questa che preparo io – si usa anche il limone. L’uso del limone dà un tocco di fresco e leggerezza su una carne con un sapore più rustico di altre cui siamo abituati.

Ingredienti per l’agnello cacio e uova (per 4 persone)

  • un cosciotto di agnello, disossato e spellato, tagliato a bocconcini
  • 2 uova
  • 50 grammi di pecorino grattugiato
  • 1-2 limoni
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • olio evo quanto basta
  • rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • sale e pepe

Il procedimento

Fate soffriggere in abbondante olio extravergine di oliva di ottima qualità un paio di spicchi di aglio e un rametto abbondante di rosmarino. Mettete a rosolare su ogni lato la carne già tagliata a pezzettini e spellata, rigirandola. Sfumate con un bicchiere di vino bianco secco. Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova, poi unite il pecorino e, se volete, il succo di un limone abbondante, anche due. Quando la carne sarà quasi cotta, aggiungete sale e pepe e il composto di uova e pecorino e fate addensare il tutto sul fuoco basso. La densità del cacio e uovo dipende dai gusti. A me piace la cremosità che avvolge la carne, quindi non lascio troppo rapprendere la crema. L’agnello cacio e uova andrebbe gustato caldo ma è ottimo anche il giorno!

La videoricetta dell'agnello cacio e ova (a modo mio)

Print Friendly, PDF & Email