Un video le promuove su scala nazionale

L'Abruzzo e le sue grotte: qui le grotte di Stiffe

L’Italia ha uno splendido patrimonio naturalistico di cavità sotterranee percorribili e aperte al pubblico e l’Associazione nazionale Città delle Grotte ha ideato un video promozionale per farle scoprire ai turisti, dopo l’emergenza Covid-19. E l’Abruzzo nelle immagini appare con una incredibile quantità di località.

Sul sito dell’Associazione, l’Abruzzo è infatti la regione d’Italia che vanta il maggior numero di cavità sotterranee da visitare: la grotta di Beatrice Cenci a Cappadocia (L’Aquila), le grotte di Pietrasecca a Carsoli (L’Aquila), le grotte del Cavallone a Lama dei Peligni e a Taranta Peligna (Chieti), la grotta di Achille Gentilotti a Lecce nei Marsi (L’Aquila), la grotta delle Praje a Lettomanoppello (Pescara), le grotte di Stiffe a San Demetrio Ne’ Vestini (L’Aquila), le grotte di Luppa a Sante Marie (L’Aquila), la grotta dei Callarelli a San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara).

VIDEO DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE CITTA’ DELLE GROTTE

Nei mesi scorsi abbiamo visitato con la guida le Grotte di Stiffe, una cavità carsica attiva nel comune di San Demetrio Ne’ Vestini.

Ecco l’articolo con l’intervista alla guida in grotta.

Iscriviti anche al nostro canale YouTube e seguici su Facebook e Instagram

Print Friendly, PDF & Email